Brescia - Milano - Roma - Bruxelles

(+39) 030.2426220 - (+39) 02.86464331 info@studiobandera.it

Circolare 55. Credito d’imposta beni strumentali “dicitura in fattura”

La Legge di Bilancio 2020 ha ridefinito il quadro delle agevolazioni per gli investimenti in beni strumentali nuovi, prevedendo ora l’ottenimento di un credito d’imposta in sostituzione dei c.d. “super-ammortamenti” e “iper-ammortamenti”, i quali prevedevano una deduzione extra contabile nella dichiarazione dei redditi.

In particolare, per le imprese che a decorrere dal 1° gennaio 2020 e fino al 31 dicembre 2020 (ovvero entro il 30 giugno 2021, a condizione che entro la data del 31 dicembre 2020 il relativo ordine risulti accettato dal venditore e sia avvenuto il pagamento di acconti in misura almeno pari al 20 per cento del costo di acquisizione) effettuano investimenti in beni strumentali nuovi destinati a strutture produttive ubicate nel territorio dello Stato, è riconosciuto un credito d'imposta in relazione alle diverse tipologie di beni agevolabili.

Vi invitiamo a consultare la Circolare allegata per gli opportuni approfondimenti.

Lo Studio è a disposizione per qualsiasi chiarimento.

VEDI PDF CIRCOLARE